sabato 25 ottobre 2014

No grazie!!! Io sono CRISTIANO




NOI ABBIAMO LE NOSTRE TRADIZIONI CRISTIANE..NON SNATURIAMOLE OMOLOGANDOCI A UNA CULTURA ANTICRISTIANA SEGUENDO LA MASSA..!!! DICIAMO NO ALLA FESTA DI HALLOWEEN..!!! CONDIVIDIAMO..!!!


Mentre le celebrazioni religiose cristiane dei defunti e dei Santi hanno lo scopo di farci meditare sulla permanenza temporanea in questo mondo e di riavvicinarci alla comunione con i defunti con lo scopo di pregare per alleviare la loro permanenza e sofferenza nel Purgatorio e di venerare i Santi (per noi esempio di come deve essere vissuto il Vangelo), halloween, al contrario, è estranea a questo contesto di preghiera ed inserisce i partecipanti in una atmosfera pagana. Molti, prendono “dimestichezza” con l’horror e le streghe in modo da non più temere tali prodotti infernali. Halloween, è la festa delle streghe, (così infatti è conosciuta oltreoceano) nonostante non lo si dica, è una ricorrenza esoterica (di fatto l’esoterismo è esercitare potere, in modo occulto, nei confronti di qualcuno..) Il mondo esoterico così lo definisce: “è il giorno più magico dell’anno, è il capodanno di tutto il mondo esoterico; è la festa più importante dell’anno per i seguaci di satana”.

La Bibbia invece afferma: “Guai a coloro che chiamano bene il male e male il bene, che cambiano le tenebre in luce e la luce in tenebre, che cambiano l’amaro in dolce e il dolce in amaro.” (Isaia 5,20) La celebrazione di halloween ha origini pagane e pone le sue radici nella civiltà Celtica.

Infatti, gli antichi Celti, che vivevano in ciò che oggi è la Francia, l’Inghilterra, la Scozia, il Galles, celebravano la vigilia del nuovo anno, il 31 ottobre, in onore di samhain, il principe della morte. I Celti credevano che in questo giorno gli spiriti malvagi dei morti ritornavano per creare confusione e caos fra i viventi. La festa doveva placare samhain e gli spiriti dei defunti. La vigilia di samhain e altre pratiche occulte hanno dato origine a molte delle tradizioni che oggi fanno parte di halloween.

La festa cattolica romana di Ognissanti non è legata ad halloween. Venne instaurata da papa Gregorio IV nell’anno 840. D’altronde originariamente si celebrava in maggio e non il 1° novembre. Fu nel 1048 che Odilo de Cluny decide di spostare la celebrazione cattolica all’inizio di novembre al fine di detronizzare il culto a samhain.

La parola halloween ha origini cattoliche, infatti, nella tradizione Cattolica, il 1° novembre è il giorno nel quale vengono festeggiati tutti i Santi.

Il giorno dedicato ad "Ogni Santi" (in inglese All Saints' Day) aveva una denominazione antica: All Hallows' Day. Presso i popoli dell'antichità la celebrazione di "Ogni Santi" iniziava al tramonto del 31 ottobre e pertanto la sera precedente al 1° Novembre era chiamata "All Hallows' Eve" (Even significa sera) che venne abbreviato in Hallows' Even,poi in Hallow-e'en ed infine in Halloween.

Leggi anche...


imagebam.com

SELFIAMOCI di lode

Noi c'eravamo con il nostro Don..
.

Segui la diretta della XIX CONVOCAZIONE NAZIONALE

Watch live streaming video from betanialive at livestream.com

mercoledì 22 ottobre 2014

Stiamo attenti a...

Quale sarà il destino di chi alimenta le chiacchiere? Papa Francesco, celebrando sabato mattina la Santa Messa per il Corpo della Gendarmeria vaticana, ha ricordato che «i seminatori di zizzania, i chiacchieroni sono iniqui, commettono iniquità». E dunque «andranno nella fornace ardente», saranno condannati «alla vergogna e all’infamia eterna», come avverte anche il profeta Daniele. Sarà questa la «fine del chiacchierone»: l'Inferno.
A buon intenditore...


martedì 21 ottobre 2014

Presenti: CI SAREMO!!!

Anche quest'anno prenderemo parte alla Convocazione Nazionale.
Oltre ad essere presenti alcuni di noi, il nostro STAND non mancherà. Passate a visitarci...a breve le foto!!!



lunedì 20 ottobre 2014

Unisciti a noi... ACCENDI la speranza!!!

Cerca alla fine di questo blog questa immagine cliccaci sù e accendi nel nostro gruppo NDG, dopo una tua spontanea preghiera per le tue intenzioni, la candela che è segno di fede e di speranza. Torna spesso ed eleva al Signore le tue preghiere.
Dio ti benedica

sabato 18 ottobre 2014

NOVENA A SAN GIUDA TADDEO (da recitare secondo le intenzioni della Fraternità)

NOVENA IN ONORE A SAN GIUDA TADDEO
(19 - 27 Ottobre)


  •  1° giorno O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre... 

Amabile apostolo di Gesù Cristo, San Giuda Taddeo, poiché Dio mostra di compiacersi che sia invocato il tuo potentissimo nome per consolazione di noi miseri figli di Adamo e di Eva, io Ti venero con tutto il cuore e Ti supplico di non sdegnare d'accogliere come tuo servo un povero peccatore che Ti offre questo breve esercizio di pietà. Degnati, o amabile Santo, di gradire la mia offerta. Intanto ringrazio Dio di tutti i doni che Ti ha concesso e Ti prometto di amarti sempre, scegliendoti come mio speciale patrono e avvocato presso l'Altissimo, ben sapendo quanto sia efficace il tuo patrocinio. Fa', o mio grande protettore, che il mio cuore afflittissimo sia presto consolato. Ottienimi, Ti prego, una profonda conoscenza dei miei peccati per detestarli e fa' che mi siano perdonati, affinché non siano di impedimento alla grazia particolare che con viva fede ora Ti chiedo... (esporre la grazia che si desidera).
Amen - Padre Nostro, Ave Maria e 3 Gloria alla Santissima Trinità, per ringraziarla dei favori e privilegi concessi in vita e in morte all'Apostolo San Giuda e della gloria concessagli in Cielo. -

Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo. Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 PREGHIAMO: (da recitare ogni giorno della novena)
O Dio, la cui bontà e misericordia non hanno limiti, ascolta benigno le preghiere dei tuoi figli e concedi che tutti coloro che Ti onorano devotamente nel tuo Apostolo Giuda Taddeo, per l'efficacia dei suoi meriti ottengano che sia esaudita la loro preghiera. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 PREGHIERA FINALE: (da recitare ogni giorno della novena) O astro fulgidissimo del Cielo, glorioso San Giuda Taddeo, adoro e ringrazio profondamente la Santissima Trinità che Ti ha arricchito di tanti e così meravigliosi doni e Ti ha prescelto fra gli altri per avvocato e protettore nelle avversità e nelle miserie più gravi, e ha voluto che per tuo mezzo ci siano concesse quelle grazie e quegli aiuti che consolano gli afflitti, sollevano gli oppressi e rincuorano gli abbandonati. O mio pietosissimo protettore, ottienimi dalla divina Bontà la grazia che ti domando... Amen.


  •  2° giorno O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre... 

O ammirabile apostolo del Redentore, San Giuda Taddeo, che per i tuoi meriti eccelsi fosti scelto tra la moltitudine di coloro che seguivano il Salvatore ed elevato alla dignità di apostolo, adoro e ringrazio il divino Maestro Gesù del dono che Ti fece. Ottienimi, Ti prego, che tra i mezzi idonei alla mia salvezza scelga quelli più opportuni, affinché possa conseguire il fine per cui sono stato creato da Dio, e ottienimi anche, o glorioso Santo, la grazia che per i tuoi meriti e la tua intercessione io chiedo ora a Dio.... Amen.

- Padre Nostro, Ave Maria e 3 Gloria alla Santissima Trinità. - Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo. Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.


  •  3° giorno O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre... 


Gloriosissimo apostolo San Giuda Taddeo, che con mirabili virtù e molti prodigi diffondesti la parola del Vangelo in mezzo ai popoli barbari e ne convertisti un gran numero alla fede in Gesù Cristo, con animo devoto Ti venero come mio specialissimo Patrono; Ti prego di avere cura di me e delle cose dell'anima mia davanti al tribunale dell'Altissimo, affinché non ricada nel grande male del peccato che ho tante volte commesso e di cui sempre mi dolgo. Ottienimi da Dio aumento di fede, speranza e carità, la dolcezza e la pace del cuore, la grazia divina in tutti i momenti della mia vita e soprattutto nell'ora della mia morte. Ottienimi anche la grazia particolare per la quale ora Ti prego…. Amen.

- Padre Nostro, Ave Maria e 3 Gloria alla Santissima Trinità. - Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo. Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.


  •  4° giorno O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre... 


Vero seguace del Redentore, grande apostolo San Giuda Taddeo, che per diffondere la buona novella del Vangelo non risparmiasti fatiche e sudori spingendoti in terre sconosciute per compiere il dovere del tuo apostolato, io adoro e ringrazio il Figlio di Dio fatto uomo per il grande zelo delle anime che Ti diede. Ottienimi, Ti prego, il vero zelo dell'anima mia affinché corrisponda alle ispirazioni del cielo con amore filiale e tema sempre Dio e mai più l'offenda. Ti raccomando, o caro Santo, la grazia che Ti chiedo e spero di ottenere per i tuoi meriti eccelsi. Amen.

- Padre Nostro, Ave Maria e 3 Gloria alla Santissima Trinità. - Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo. Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.


  •  5° giorno O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre... 

O grande luminare della Santa Chiesa, glorioso apostolo San Giuda Taddeo, che per mezzo della predicazione evangelica illuminasti le menti di una moltitudine di pagani e, superando i pericoli e vincendo gli ostacoli facesti spuntare innumerevoli germogli di fede, io adoro e ringrazio il divino Maestro della fortezza a Te donata. Ottienimi, Ti supplico, lo stesso dono affinché, resistendo a tutte le tentazioni dell'inferno, possa perseverare nell'amore di Dio fino all'ultimo istante della mia vita. Ottienimi anche la grazia che per i tuoi meriti ora Ti chiedo. Amen.

- Padre Nostro, Ave Maria e 3 Gloria alla Santissima Trinità. - Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo. Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.


  •  6° giorno O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre... 

O colonna fermissima e sostegno della Chiesa nascente, amabile apostolo San Giuda Taddeo, che dopo trent'anni di sudori sparsi per la salvezza di tanta gente idolatra, andasti coraggiosamente incontro ai tormenti del martirio e, dopo essere stato crudelmente percosso terminasti la tua vita con una dolorosa morte e ora regni glorioso in cielo nello stuolo dei Martiri, io ringrazio il divino Maestro per la invitta costanza che ti diede. Ottienimi, ti supplico, lo stesso dono affinché soffrendo con pazienza le contrarietà di questa vita, io non offenda mai più il Signore che tu tanto amasti e con tanta fede servisti; e ottienimi inoltre la grazia che per i tuoi eccelsi meriti ora ti chiedo. Amen.

- Padre Nostro, Ave Maria e 3 Gloria alla Santissima Trinità. - Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo. Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

 7° giorno O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre... 

O fedelissimo apostolo, che per il tuo grande zelo convertisti tanti infedeli ed empi e portasti la luce del Vangelo ad anime gementi nelle tenebre dell'errore, ti supplico di ottenermi l'amore verso i miei nemici e la grazia di promuovere con il buon esempio le virtù cristiane nel mio prossimo. E rendo grazie a Dio e mi rallegro con Te per il grande giubilo e la festa solenne con cui la tua anima beata fu accolta dagli Angeli in Paradiso, dopo che avesti coronato il tuo apostolato col martirio e la perdita della vita terrena per acquistare quella eterna. Ti prego di innalzare i miei desideri e affetti verso il Cielo, perché possa ottenere la grazia di morire nella santa amicizia di Dio e altresì con il desiderio di morire per amore e per gloria sua. E fa' che Egli mi conceda ora la grazia che per i tuoi eccelsi meriti io Ti chiedo. Amen.

- Padre Nostro, Ave Maria e 3 Gloria alla Santissima Trinità. - Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo. Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.


  •  8° giorno O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre... 


O Avvocato dell'anima mia nel giudizio finale, benigno apostolo San Giuda Taddeo che meritasti l'onore di sedere sopra un trono di immensa gloria data come premio alle tue fatiche apostoliche; io ti venero e ringrazio il divino Maestro nostro Redentore del grande onore che ti ha dato e che fu da te conquistato con tanti meriti. Ti prego, rendimi degno del tuo potente patrocinio, mentre ti venero qui in terra come pietoso Avvocato per godere poi con te, dopo la morte, esultante e coronato anch'io di gloria, in Paradiso. E ora, o potentissimo mio Protettore, ottienimi la grazia che per i tuoi eccelsi meriti domando a Dio. Amen.

- Padre Nostro, Ave Maria e 3 Gloria alla Santissima Trinità. - Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo. Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.


  •  9 ° giorno O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre... 


O Santo Apostolo e fedelissimo discepolo di Gesù Cristo, San Giuda Taddeo, da questo istante e in ogni momento della mia vita io rinnovo la promessa che ti ho fatto nel primo giorno di questa novena, scegliendoti come mio potentissimo Avvocato, di rifugiarmi per sempre sotto il tuo altissimo patrocinio. Ti prometto inoltre di fare quanto sarà in mio potere per diffondere la devozione verso di Te. Mio amato e potente Patrono, come accorresti con zelo instancabile attraverso la predicazione e i miracoli, a liberare dalle tenebre dell'errore tanti infedeli immersi nel paganesimo, ti supplico di interporre la tua intercessione presso Dio per me, miserabile peccatore, affinché per i tuoi meriti io possa evitare ogni infedeltà alla divina Grazia e l'anima mia sia liberata da ogni abitudine cattiva e non ricada mai più nel peccato. E, trovandomi oppresso dalle angustie per la presente avversità (qui si esprime il bisogno), abbi la bontà di interporti presso l'altissimo affinché ione sia presto liberato e il mio cuore sia riempito di gaudio spirituale, cosicché, con allegrezza e pace, possa servire il nostro Dio seguendo le tue orme gloriose. Santo apostolo Giuda Taddeo, io confido grandemente nel tuo efficace patrocinio, non sdegnare le mie fervorose preghiere e le mie ardenti invocazioni, ma accoglile benigno ed esaudiscile. Tu che sei il padre degli afflitti e il consolatore degli abbandonati, soccorrimi, difendimi, aiutami ora e nel momento della mia morte, perché possa vivere santamente e amare poi e benedire eternamente con te il nostro Dio infinitamente buono. Amen. - Padre Nostro, Ave Maria e 3 Gloria alla Santissima Trinità. - Prega per noi, San Giuda Taddeo Apostolo. Affinché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

ALTRE PREGHIERE DEDICATE AL SANTO DEI CASI DISPERATI